rotate-mobile
Cronaca Madonnina / Via Emilia Ovest

Marzaglia, tre prostitute minacciate con il coltello e rapinate

Tre giovani prostitute dell'est europa sono state vittima di una rapina, commessa da altrettanti uomini armati di coltello. I clienti sono scappati e le ragazze sono state derubate delle rispettive borsette. Intervenuta la Polizia

Nella notte tra sabato e domenica tre giovani prostitute sono state vittima di una rapina lungo via Emilia, in località Marzaglia. Erano circa le ore 3 di notte, quando le giovani originarie dell'est Europa sono state avvicinate da due clienti asiatici per una trattativa, all'altezza della rotatoria all'ingresso della frazione. Nel mentre però, si sono palesati anche tre uomini con intenti bellicosi.

I clienti si sono dati alla fuga in auto, mentre i tre malviventi – giovani di origine ungherese secondo il resoconto delle tre ragazze – si sono fatti largo minacciando le prostitute con un coltello e impadronendosi delle borsette. Il bottino, oltre agli effetti personali, consta di alcune decine di euro, probabilmente frutto del lavoro della notte. Sul posto la Polizia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marzaglia, tre prostitute minacciate con il coltello e rapinate

ModenaToday è in caricamento