Cronaca

Lotta alla prostituzione, controlli della Polizia di Stato

Controllati otto appartamenti ubicati in diverse zone della città utilizzati da una decina di ragazze per svolgere l'attività di prostituzione: accertamenti ancora in corso da parte della Questura

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di ModenaToday

Personale in servizio presso il Posto di Polizia Centro, unitamente ad unità della locale Polizia Municipale, ha controllato 8 appartamenti ubicati in varie zone della città di Modena, segnalati alle competenti Autorità poiché utilizzati, con ogni probabilità, per svolgere l’attività di prostituzione. Dieci, in totale, le ragazze sottoposte alle verifiche di Polizia, risultate, al termine, in regola con le norme sugli stranieri, poiché  cittadine comunitarie.

Dagli accertamenti svolti all’interno dei predetti immobili è risultato che le utenze telefoniche in uso alle donne erano riportate all’interno di annunci pubblicati su quotidiani cittadini, quasi a comprovare la predetta attività svolta e, per la quale, sono in corso accurate indagini di Polizia Giudiziaria.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lotta alla prostituzione, controlli della Polizia di Stato

ModenaToday è in caricamento