menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Treni regionali senza aria condizionata, l'Assessore scrive a Trenitalia

Molte le segnalazioni ricevute dalla Regione da parte di viaggiatori infuriati, anche a causa delle soste per problemi alla circolazione. Donini: "Attivare i necessari interventi di manutenzione e monitorare puntualmente la situazione"

I pendolari conosconobene le difficoltà del viaggio sui convogli regionali di Trenitalia e Tper. In estate uno dei problemi maggiori diventa quello della climatizzazione dei vagoni, un elemento "vitale" che però troppo spesso viene a mancare, come accaduto in questi giorni di caldo soffocante. Il problema è arrivato anche sul tavolo dell'assessore regionale ai Trasporti Raffaele Donini, che ha deciso di intervenire in prima persona scrivendo una lettera inviata alla divisione regionale di Trenitalia e a Tper per informarli delle molte segnalazioni ricevute sulla mancanza di climatizzazione sui treni. 

“Gli utenti passeggeri – ha scritto Donini - lamentano l’assenza di aria condizionata con conseguente temperature eccessive a bordo treno e la mancanza di personale che possa intervenire tempestivamente per diminuire tali disagi procedendo, per esempio, all’apertura dei finestrini laddove tecnicamente possibile. Occorre attivare i necessari interventi di manutenzione degli impianti di climatizzazione sui treni e monitorare puntualmente la situazione, per evitare disagi ai passeggeri nel momento di massima allerta meteo per le temperature elevate”.

In base alle segnalazioni degli utenti pervenute alla Regione, situazioni particolarmente gravi si sono determinate domenica 5 luglio sul R3008 e lunedì 6 luglio sul R2286 e sul R6252.

“Ciò che in normali condizioni climatiche può essere considerato un disagio – ha continuato l'assessore - nei giorni di massima allerta meteo per le temperature elevate e la forte umidità può costituire un serio pericolo per la salute dei cittadini. Vi chiedo al di là delle segnalazioni ricevute in merito a treni specifici – ha concluso - di attivare i necessari interventi di manutenzione degli impianti di climatizzazione e di monitorare puntualmente la situazione”.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Modena usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento