Volontariato a Maranello. 100 nuove persone al corso di Protezione Civile

Sono state 100 le persone al corso base della Protezione Civile di Maranello

Un corso base di Protezione Civile per un centinaio di volontari modenesi si è svolto nelle settimane scorse tra Maranello e Marzaglia il corso base di Protezione Civile Integrato Anpas (Associazione Nazionale Pubbliche Assistenze), organizzato dalla Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile (CPVPC) in collaborazione con Anpas Emilia Romagna. L'obiettivo è stato di fornire le prime conoscenze teoriche e pratiche ai nuovi volontari di Protezione Civile, al fine di svolgere al meglio ed in modo pienamente consapevole un ruolo importante come quello del volontario.

L'adesione al corso è un fatto estremamente positivo che riempie la nostra città di orgoglio - afferma il sindaco Massimiliano Morini - E’ innegabile che nel corso di questi anni i tragici fatti che più volte hanno colpito il territorio nazionale hanno sensibilizzato molto la popolazione. Questo corso con così tante adesioni testimonia ancora una volta che Maranello è un paese i cui cittadini si chiedono come poter fare a dare una mano anziché rimanere inerti. L’AVAP Maranello è orgogliosa di aver volontari attivi sulla protezione civile, siamo grati di aver avuto l’occasione di organizzare questa giornata a Maranello e continueremo a proporre corsi e fare prevenzione”.

Il corso è stato destinato ai volontari di Protezione Civile iscritti ad organizzazioni aderenti alla Consulta modenese o in fase di iscrizione all'elenco regionale del volontariato di Protezione Civile, sezione di Modena, e ad alcuni volontari delle Pubbliche Assistenze aderenti ad ANPAS Emilia Romagna. Il corso, articolato in una fase teorica e una pratica, ha riscontrato un gran numero di adesioni ed ha impegnato un centinaio di volontari provenienti da tutta la provincia di Modena e prevalentemente facenti parte delle pubbliche assistenze del territorio modenese.

Grazie all’impegno dell'AVAP (Associazione Volontari Assistenza Pubblica) di Maranello le lezioni si sono svolte, con alternanza di docenti volontari esperti, in diverse aule tra cui la sala Scaramelli in via Dino Ferrari, gentilmente concessa dall'amministrazione comunale per un evento di considerevole rilevanza, vista l’importanza di formare cittadini consapevoli sull’argomento Protezione Civile.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le lezioni hanno avuto lo scopo di formare gli aspiranti volontari sul sistema di Protezione Civile, sul suo funzionamento, sulle funzioni sociali ed il loro ruolo. Un momento successivo ha visto i volontari al CUP (Centro Unificato di Protezione Civile) di Marzaglia, presso il quale si sono tenute prevalentemente prove ed esercitazioni pratiche sul lavoro in squadra, sia per l'eventualità di un'emergenza idraulica che di sisma, col montaggio di tende ministeriali. Al corso base, indispensabile per poter intervenire in qualità di volontari di Protezione Civile in caso di calamità ma anche di emergenze idrauliche o di ricerca di dispersi, hanno partecipato anche 14 volontari di Avap Maranello, associata ANPAS, che ha voluto contribuire a formare nuovi volontari che potranno quindi fornire il loro contributo alla cittadinanza su tutte le tipologie di emergenze di protezione civile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Assalto al distributore Coop del Grandemilia, colonnine divelte con una ruspa

  • Nuovo amore per Nicoletta Mantovani, la vedova Pavarotti sposta a settembre

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento