rotate-mobile
Cronaca Cavezzo

A Cavezzo centinaia di volontari della Protezione Civile si esercitano in caso di rischio idraulico

E' in programma per Sabato 18 Aprile l'esercitazione della Protezione Civile per casi di rischio idraulico. Il corso vede la partecipazione di oltre cento volontari, tenuto da esperti per addestrare in caso di emergenza

I volontari della Protezione Civile si incontreranno a Cavezzo per il corso dedicato al rischio idraulico. L'appuntamento è in programma per Sabato 18 aprile e vede la partecipazione di oltre cento volontari. Il corso, tenuto dai tecnici della Protezione civile provinciale, è promosso dalla Provincia e dalla Consulta del volontariato di Protezione civile allo scopo di formare volontari specializzati negli interventi di emergenza in caso di piena o rischio esondazione di fiumi e canali. 

UN SABATO DI ESERCITAZIONE. L'esercitazione si svolge dalle ore 9,30 e fino alle 17,30 lungo l'argine del Secchia a Ponte Motta, dove i volontari si eserciteranno nelle operazioni di varo dei teloni e nel monitoraggio, e sul Cavo diversivo a Cavezzo dove le prove pratiche riguarderanno l'utilizzo di motopompe e la realizzazione di coronelle e rialzi arginali con sacchetti di sabbia. 

I VOLONTARI DELLA BASSA. Partecipano volontari di Croce Rossa, Gev, dei gruppi comunali di Bastiglia, Bomporto, Campogalliano, Carpi, Castelfranco, Cavezzo, Modena, Ravarino, San Possidonio, delle pubbliche assistenze di Mirandola e Campogalliano, dell'associazione nazionale Carabinieri e del gruppo cinofili di S.Felice sul Panaro.

PRONTI IN CASO DI EMERGENZA. L'esercitazione completa la formazione dei volontari che durante le lezioni hanno affrontato temi quali le tipologie di intervento, i rischi, le competenze dei diversi enti coinvolti e gli scenari possibili in caso di emergenza. Con lo svolgimento di questo corsi sono oltre due mila i volontari di protezione civile attivi nel modenese, tutti hanno partecipato a corsi di formazione da quelli di base dove si imparano, tra l'altro le tecniche di primo soccorso, fino ai corsi più specialistici come quello a Cavezzo, appunto, sul rischio idraulico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Cavezzo centinaia di volontari della Protezione Civile si esercitano in caso di rischio idraulico

ModenaToday è in caricamento