Lunedì, 21 Giugno 2021
Cronaca Carlo Sigonio / Via Antonio Peretti

Ex Amcm, intervento di pulizia per venerdì 22 novembre

L'assessore Giacobazzi ha risposto all'interrogazione consiliare di Bellei del Pdl che ha portato in aula le segnalazioni sui casi di degrado denunciati da diversi mesi dai residenti

Domani, venerdì 22 novembre, sarà realizzata la pulizia dell’intera area ex Amcm. L’intervento di Hera, che all’Amministrazione comunale costerà alcune migliaia di euro, riguarderà sia la pulizia delle parti esterne che l’interno degli edificiLo ha comunicato l’assessore alla Programmazione e Sviluppo del territorio Gabriele Giacobazzi rispondendo in Consiglio comunale, nella seduta odierna di giovedì 21 novembre, all’interrogazione  di Sandro Bellei del Pdl che ha portato in aula le segnalazioni e le denunce fatte dai residenti negli ultimi mesi.

Il consigliere ha chiesto cosa il Comune “intende fare in tempi brevi per recuperare l'importante area dell'ex Amcm” che è “ancora ricettacolo di barboni che ne hanno fatto il loro bivacco e di drogati” e “in parte occupata da materassi, stracci, letti di fortuna, immondizia di ogni tipo e siringhe usate”. Inoltre Bellei, ha chiesto “se per salvare dal degrado la zona s'intenda attendere che prenda il via il progetto di recupero e se non sia vergognoso che per altri due o tre anni (questo il tempo previsto per il via dei lavori) i modenesi debbano assistere impotenti a una simile situazione” e quale potrebbe essere la spesa per ripulire l’intero comparto.

“Abbiamo adottato qualche settimana fa il nuovo piano particolareggiato per il recupero dell’area ex Amcm – ha sottolineato Giacobazzi - nel frattempo intendiamo mantenere l’uso a parcheggio di parte consistente dell’area e stiamo facendo frequenti interventi di pulizia, tra cui quello previsto domani mattina. In primavera sarà realizzato un intervento dal costo di 130 mila euro per eliminare la tettoia che ancora resta sul lato sud, una delle parti più povere dell’area. Spero che in questo intervallo di tempo possa partire almeno il primo stralcio dei lavori del piano di recupero: sarebbe un risultato importante per la città”. In fase di replica, l’interrogante Bellei ha nuovamente ribadito il degrado in cui versa almeno una parte dell’area, il valore dei posti utilizzati a parcheggio “a patto che non compaiano anche qui strisce blu” e ha infine auspicato che “per le prossime pulizie non si aspetti Pasqua”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Amcm, intervento di pulizia per venerdì 22 novembre

ModenaToday è in caricamento