rotate-mobile
Cronaca Soliera

Fiume Secchia, avviati i lavori di messa in sicurezza a Soliera

Inizia il decespogliamento e la rimozione dei detriti nel tratto di fiume che interessa il comune di Soliera, per la messa in sicurezza idraulica dopo l'alluvione dello scorso gennaio

Nei giorni scorsi hanno preso avvio i lavori per la messa in sicurezza idraulica degli argini del fiume Secchia che nello scorso mese di gennaio erano stati interessati dall'alluvione. L'elenco degli interventi urgenti è stato individuato dalla Regione Emilia Romagna con l'ordinanza n. 3 del 5 giugno 2014, che predispone 52 diversi interventi su tutta la provincia di Modena per una cifra totale di 15.652.120 euro.

In particolare quelli che interessano il territorio del Comune di Soliera consistono nel decespugliamento e nel taglio di alberi lungo specifici tratti dell'argine, nella rimozione dei depositi di materiale vario accumulatosi recentemente lungo l'alveo del fiume, nel ripristino delle arginature nei tratti danneggiati da tane di animali. A queste operazioni si aggiungono le attività di rilevamento e geolocalizzazione, finalizzate anche a monitoraggio e controlli successivi.

Gli interventi di decespugliamento, rimozione materiali e ripristino arginature vedono come ente attuatore l'AIPO (Agenzia interregionale per il fiume Po), il taglio della vegetazione in alveo coinvolge anche il Servizio Tecnico di Bacino. I lavori dovrebbero concludersi nel prossimo dicembre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiume Secchia, avviati i lavori di messa in sicurezza a Soliera

ModenaToday è in caricamento