rotate-mobile
Lunedì, 23 Maggio 2022
Cronaca

"Portobello" e Frignano in rete", anche tu puoi dare una mano

Torna sabato 9 maggio nei Target di Modena e provincia la raccolta di prodotti per l'igiene personale e della casa

Torna sabato 9 maggio presso i punti vendita Target di Modena e provincia la raccolta di prodotti per l’igiene personale e della casa a favore dei progetti Portobello e Frignano in rete per contrastare le povertà. I prodotti donati riempiranno gli scaffali dell’emporio sociale di Modena, che aiuta le persone in temporanea difficoltà economica, e per sostenere –nel territorio del Frignano- le attività di Caritas San Bartolomeo Pavullo e Caritas Serramazzoni.

CHE COSA CI OCCORRE:
- carta igienica
- detersivo per il bucato
- detersivo per i piatti
- shampoo
- sapone o bagnoschiuma
- dentifricio
- spazzolini
- lamette

QUESTI I PUNTI VENDITA TARGET IN CUI TROVARE I VOLONTARI:
Via Wiligelmo 55 - Modena
Via Vignolese 802 - Modena    
Via F. D. Roosevelt, 53 - Carpi (MO) 
Via Biondo 106 - Carpi (MO) 
Via Zanasi 30/A/B - Castelnuovo Rangone (MO)    
Via Giardini Sud, 124 - Formigine (MO)    
Via Giovanni Pascoli, 41 - Formigine (MO)    
Via Magellano, 7 - Maranello (MO)    
Via Marchiani, 45 - Pavullo (MO)

CHE COS’E’ PORTOBELLO?
Portobello è un supermercato speciale, nato dalla volontà di 23 associazioni di volontariato del territorio, dove possono fare la spesa gratuitamente le famiglie di Modena in temporanea difficoltà economica . Tra gli scaffali, i “clienti” selezionati dai Servizi Sociali del Comune di Modena, trovano il supporto e le energie utili a sollevarsi da un momento di disagio economico evitando di scivolare in situazioni depressive o di povertà cronica. Portobello è gestito interamente da volontari e tutti coloro che fanno la spesa sono invitati ad impegnarsi in attività di volontariato presso il market o nelle associazioni del territorio. 

CHE COS’E’ “FRIGNANO IN RETE X CONTRASTARE LA POVERTA’”?
Si tratta di un progetto nato dalla spinta del volontariato pavullese in collaborazione con l’unione dei comuni del Frignano e l’AUSL come aiuto concreto alle famiglie più vulnerabili con l’obiettivo di aiutarle a risollevarsi da un momento di difficoltà. Il progetto eroga aiuti alle famiglie in condizioni di fragilità economica a fronte del loro impegno a svolgere mansioni utili in campo sociale e/o ambientale.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Portobello" e Frignano in rete", anche tu puoi dare una mano

ModenaToday è in caricamento