rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Bastiglia

Comuni alluvionati, a raccolta dei materiali prosegue fino al 14 marzo

Ancora per una settimana sarà possibile per i cittadini alluvionati usufruire dei servizi di Hera o Aimag per il trasporto di mobili, elettrodomestici o altri materiali ingombranti compromessi dall'acqua. Le richieste al Centro operativo del proprio Comune

Nei comuni alluvionati di Bastiglia, Bomporto e nelle aree colpite di Modena i servizi speciali, attivati nell'emergenza, di raccolta delle masserizie e materiali danneggiati dagli allagamenti proseguono fino al 14 marzo. I cittadini e le attività produttive che hanno ancora la necessità di smaltire rifiuti urbani derivanti dall'alluvione del 19 gennaio, quindi, possono richiedere fino al 14 marzo un servizio personalizzato al proprio Centro operativo comunale.

Il Centro comunale, anche con il supporto di Hera, raccoglierà le richieste dei cittadini e attiverà la raccolta con le modalità più opportune, in relazione alle caratteristiche dei rifiuti e delle utenze. Questo consentirà di valutare in modo più preciso le esigenze sia di volontariato e di mezzi di protezione civile in supporto ai privati cittadini per le attività di pulizia e svuotamento delle proprie abitazioni, sia di mezzi e attrezzature necessari per la raccolta. Inoltre il progressivo ritorno alle modalità ordinarie consentirà di migliorare il servizio messo a disposizione dei cittadini e nel contempo aiutare chi si trova ancora in difficoltà.

Sono attivi tutti i Centri di raccolta comunali cui è possibile recarsi per i conferimenti delle frazioni differenziate ed è possibile avvalersi delle usuali modalità di raccolta a domicilio attivate nei rispettivi comuni. Le richieste di pulizia e spurgo delle fognature che necessitano dell’intervento di Aimag saranno gestite con le attuali modalità, purché pervenute al Comune entro il 14 marzo.  Per ogni altra specifica necessità sarà comunque possibile rivolgersi al Comune di appartenenza.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Comuni alluvionati, a raccolta dei materiali prosegue fino al 14 marzo

ModenaToday è in caricamento