Carpi, rapina un'anziana al supermercato e aggredisce i dipendenti: arrestato

L'uomo, 40enne rumeno, è stato bloccato dai dipendenti che aveva aggredito per assicurarsi la fuga. Arrestato in flagranza di reato dai Carabinieri, si trova ora in carcere

L'episodio violento si è verificato questa mattina, in un supermercato di Carpi. Un'anziana signora è stata derubata del portafogli mentre faceva la spesa da quello che poi sarebbe stato identificato cone un 40enne rumeno, senza fissa dimora.

Dopo il furto, l'uomo, per assicurarsi la fuga, ha aggredito gli impiegati, che però hanno prontamente reagito inseguendolo e bloccandolo. Nel frattempo i Carabinieri della Compagnia di Carpi, avvisati dalla direzione, sono intervenuti arrestando il 40enne in flagranza di reato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 40enne, accusato di rapina impropria, si trova ora in carcere a Modena. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1.413 contagi in regione. A Modena i numeri raddoppiano

  • Coronavirus. 1.212 nuovi positivi e 14 decessi in regione. Modena prima provincia

  • Boom di casi positivi oggi a Modena: 293 in più. Tre i decessi

  • Contagi, altri 283 casi in provincia di Modena. Tre donne decedute

  • Covid, ben 365 nuovi casi a Modena. I ricoveri sono una trentina

  • Covid, 280 casi nel modenese. Nelle ultime ore ben 26 ricoveri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento