Richiedente asilo rapina il Bar Stadio, poi la zuffa con il barista e l'arresto

Un 20enne è stato bloccato dalla Volante ieri sera in viale Monte Kosica, poco dopo la colluttazione con il commercainte al quale aveva rubato denaro dalla cassa. Alla cintura aveva un coltello

Ieri sera un giovane stranieri si è recato al Bar Stadio di Modena, accanto al "Braglia", e come un normalissimo cliente ha acquistato un pacchetto di sigarette. Subito dopo aver ricevuto il resto dal barista, si è però fatto minaccioso mostrando un coltello che aveva attaccato alla cintura e ha afferrato con una mano il denaro dal cassetto del registratore di cassa per poi uscire dal locale.

VIDEO | Rapina al Bar Stadio, il racconto del testimone 

Il barista, per nulla intimorito, lo ha seguito fuori e, nonostante le ripetute minacce, lo ha raggiunto per riavere indietro le banconote rubate. Ne è nata una colluttazione, a seguito della quale il commerciante è riuscito a recuperare pare del denaro e lo straniero si è allontanato a piedi verso via Berengario. 

La chiamata al 112 da parte dell'altra barista ha consentito alla Questura di inviare immediatamente sul posto due Volanti, che hanno rapidamente raggiunto il fuggitivo, a poca distanza dal Bar Stadio. E' così finito in manette un 20enne del Gambia, a Modena come richiedente asilo. E' accusato di rapina aggravata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuto anche il 118 per medicare il barista, rimasto lievemente ferito durante la zuffa con il rapinatore.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piatto dell'anno 2021, Massimo Bottura sperimenta e vince ancora

  • Castelvetro, motociclista si scontra con un trattore e perde la vita

  • Rapina nella villa di Luca Toni, famiglia legata e minacciata con la pistola

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Nuovo Dpcm a breve: stop anticipato a ristoranti-bar, no al divieto di circolazione

  • A Modena 100 nuovi contagi. Decedute due anziane in città

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento