Parco Novi Sad, identificato e denunciato dopo una rapina al Bamboo

Uno straniero aveva spintonato il titolare del locale impossessandosi del denaro nella cassa. I Carabinieri lo hanno cercato per qualche ora e rintracciato in città

La scorsa notte il Baboo Music&Drink, il locale all'interno del parco Novi Sad, è stato nuovamente teatro di un episodio violento. Intorno all'1.30, infatti, un giovane straniero ha messo in atto una rapina: dopo aver spintonato il gestore del bar è riuscito ad impossessarsi di 400 euro contenuti nel registratore di cassa e a guadagnare l'uscita facendosi largo tra gli avventori. Una volta lasciato il locale è scappato facendo perdere le proprie tracce nella notte.

Subito è partito l'allarme alle forze dell'ordine e i Carabinieri hanno raggiunto il parco raccogliendo le testimonianze di quanto accaduto. Sono quindi state visionate leo telecamere di videosorveglianza che monitorano giorno e notte l'ampia area del parco: i filmati hanno consentito ai militari di identificare il rapinatore.

Le ricerche si sono concluse intorno alle ore 5, quando una pattuglia dell'arma ha finalmente rintracciato il malvivente, che è stato bloccato e accompagnato in caserma. Si tratta di un 30enne di nazionalità moldava, trovato ancora in possesso della refurtiva, che è stata riconsegnata ai legittimi proprietari. Il giovane è stato denunciato a piede libero.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tavoli pieni e cena regolare nei ristoranti aperti ieri sera contro il Dpcm

  • L'Emilia-Romagna resta arancione, firmato il nuovo Dpcm

  • Coronavirus, percentuale di positivi in crescita. A Modena altro picco

  • Coronavirus, oggi dati in netto calo in Emilia-Romagna. A Modena 203 casi

  • Bozza Dpcm 15 gennaio in arrivo le nuove restizioni. Emilia-Romagna a rischio rosso

  • Polo logistico Amazon a Spilamberto, apertura entro la fine dell'anno

Torna su
ModenaToday è in caricamento