rotate-mobile
Cronaca Campogalliano / Via Giuseppe di Vittorio

Cassiera minacciata con una pistola e rapinata nel parcheggio del supermercato

E' successo ieri sera dopo l'orario di chiusura, ai danni di una giovane che era appena uscita dal negozio Ecu di Campogalliano. Un criminale si è impossessato della sua borsetta, forse sperando di trovare l'incasso del supermercato

I Carabinieri di Campogalliano stanno indagando su quanto avvenuto ieri sera, dopo la denuncia di una giovane lavoratrice, dipendente del discount Ecu di via Resistenza. La donna, infatti, è stata vittima di una rapina a mano armata, mentre si trovava nel parcheggio antistante il negozio.

È successo dopo le ore 20, quando il supermercato aveva chiuso i battenti e la cassiera si stava dirigendo a piedi verso la propria auto per rientrare a casa. Due uomini , di cui uno armato di pistola, le si sono parati davanti e l'hanno minacciata, rubandole la borsetta e fuggendo. Nella borsa vi erano gli effetti personali della proprietaria, ma nulla di più.

Non si esclude che i malviventi puntassero a rubare il denaro del supermercato, magari sperando che la dipendente ne portasse una parte con sè dopo la chiusura. Ma così non è stato. Fortunatamente la ragazza non ha riportato conseguenze, se non un grande spavento e il furto di documenti, chiavi e telefono.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassiera minacciata con una pistola e rapinata nel parcheggio del supermercato

ModenaToday è in caricamento