Rapina all'Eurospin, all'ospedale un dipendente colpito con un fucile

E' accaduto intorno alle 14 nel punto vendita di Castelnuovo in via Pace. Sul posto 118 e carabinieri

Poco prima delle 14 di oggi due rapinatori hanno fatto irruzione nel punto vendita della catena Eurospin a Castelnuovo Rangone, lungo via della Pace. I due erano armati di fucile e con il volto coperto e hanno intimato ai dipendenti presenti alle casse di consegnare il denaro. Uno dei cassieri avrebbe però tentato di opporre resistenza, ricevendo per tutta risposta la reazione violenta di uno dei due.

Il dipendente è infatti stato colpito con il calcio del fucile e ha riportato una ferita seria alla testa. I ladri sono poi riusciti ad impossessarsi dell'incasso della mattina - circa 1.500 euro - e sono fuggiti a bordo di un'auto di colore grigio, dove probabilmente li attendeva un complice.

Il commesso è stato soccorso dal 118, intervenuto con ambulanza e automedica, poi è stato trasferito in ospedale per accertamenti. Il 26enne è stato medicato e dimesso senza particolari complicanze, con una prognosi di 3 giorni.

Sul posto si sono portati i Carabinieri della Compagnia di Sassuolo che hanno avviato le indagini. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scontro alle porte di Pavullo, muore in auto un ragazzo di 19 anni

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Manovre scorrette alla guida, parte la campagna di controlli della Municipale

  • Carnevale 2020, tutti gli appuntamenti di Modena e provincia

  • La città di Modena si riunisce in Duomo per l'ultimo saluto a Mirella Freni

  • Richiesta di concordato preventivo per la Goldoni Arbos, scatta lo sciopero

Torna su
ModenaToday è in caricamento