La lite con l'ex fidanzata degenera in rapina, fermato un 45enne

L'uomo le ha rubato la borsetta minacciandola con un cacciavite, ma è stato raggiunto in breve tempo dai Carabinieri

Un rapporto ormai finito, che tuttavia ha avuto un ultimo atto decisamente spiacevole. E' quanto accaduto a Finale Emilia l'altra sera, quando si è consumata una nuova lite fra un 45enne del posto e la sua ormai ex compagna. Si è trattato dell'ennesimo tentativo dell'uomo di riavvicnare la compagna e di riconciliarsi con lei, ma l'epilogo è stato disastroso.

L'incontro, indesiderato da parte di lei, si è trasformato in una lite con gravi offese. Poi è andata anche peggio: l'uomo aveva con sè un cacciavite e lo ha utilizzato per minacciare l'ex fidanzata, riuscendo così a strapparle al borsa con il cellulare, le chiavi di casa e i documenti personali.

I carabinieri della Stazione di Finale Emilia, subito avvertiti della lite, non ci hanno messo molto a rintracciare il 45enne e a fermalo. L’uomo dovrà rispondere di rapina aggravata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Emilia-Romagna verso il ritorno in zona gialla, "Ma evitiamo terza ondata"

  • Coronavirus, 2.533 nuovi positivi in regione. A Modena un nuovo picco

  • Coronavirus, si conferma il calo in regione. Ma anche oggi 50 decessi

  • Rallentano contagio e ricoveri in provincia di Modena. 11 decessi

  • Coronavirus, curva in flessione per la prima volta. Modena ancora al vertice

  • Covid. Contagi stabili in regione, ma record di decessi. Modena scende

Torna su
ModenaToday è in caricamento