Rapine. Armato di cutter deruba dell'incasso la Farmacia Buon Pastore

Colpo ieri sera in via Conco poco prima dell'orario di chiusura. Sul caso indaga la Polizia

Intorno alle 19.30 di ieri un malvivente ha rapinato la Farmacia Buon Pastore, situata in via Conco. Il rapinatore ha agito da solo e senza particolari strategie, attendendo un orario prossimo alla chiusura serale per poter contare su un bottino più largo. L'uomo è entrato nei locali della farmacia a volto travisato e ha minacciato la farmacista presente dietro la cassa con un cutter: dopo essersi fatto consegnare il contante è fuggito a piedi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Non è stata usata violenza e nessuno ha riportato conseguenze. Subito dopo è stato dato l'allarme e sul poto si è portata la Polizia di Stato, che ha avviato le indagini nel tentativo di rintracciare il criminale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

  • Contagio Trovati 15 nuovi casi nel modenese: erano già quasi tutti in isolamento

  • Si scaglia contro la moglie e la pesta in piazza, arrestato dalla Polizia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento