Via Giardini, rapina di prima mattina alla Farmacia San Faustino

Intorno alle ore 8 dei balordi si sono presentati nella farmacia aperta e hanno minacciato una dipendente fuggendo poi con il denaro della cassa

Questa mattina proprio all'orario di apertura  è stata messa a segno una rapina ai danni della Farmacia San Faustino di via Giardini a Modena. Intorno alle 8, infatti, due persone sono entrate nei locali e hanno minacciato la farmacista per poi impossessarsi di banconote e monete contenute nella cassa. I malviventi - forse stranieri - hanno agito a volto scoperto e senza particolare perizia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto è intervenuta la Squadra Volante, seguita dai colleghi della Scientifica per i rilievi. Illesa ma profondamente scossa la malcapitata farmacista. Ancora da quantificare il bottino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo amore per Nicoletta Mantovani, la vedova Pavarotti sposa a settembre

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Coronavirus. Tampone obbligatorio per chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento