rotate-mobile
Cronaca Medaglie d'Oro / Viale Medaglie D'Oro

Medaglie d'Oro: il rapinatore colpisce ancora, questa volta in farmacia

Presa di mira la Farmacia Santa Caterina da quello che si presume essere lo stesso rapinatore che ha colpito due giorni fa dal parrucchiere a pochi metri di distanza. Pistola in pugno, scappa con circa 400 euro

Di solito si dice che un delinquente torna sempre sul luogo del delitto. Questa volta invece si è spostato di 100 metri. A due giorni di distanza dalla rapina a mano armata ai danni del parrucchiere Sax, il delinquente in questione ha colpito nuovamente in viale Medaglie d'Oro. Ad essere presa di mira questa volta è stata la farmacia Santa Caterina, all'angolo con viale Muratori.

Il bandito ha fatto visita alla farmacia intorno alle ore 16, con le stesse identiche modalità adoperate nell'ultimo colpo: volto travisato e pistola in pugno – forse una scacciacani – il giovane si è fatto consegnare il denaro contenuto nel registratore di cassa ed è uscito di corsa. Il bottino ammonterebbe a qualche centinaia di euro.

I Carabinieri hanno raccolto le testimonianze delle farmaciste presenti al momento della rapina, che hanno fornito un identikit che coinciderebbe in tutto con quello offerto dal parrucchiere e dal suo dipendente. Questa volta però i militari potranno contare anche sull'ausilio dei filmati delle telecamere a circuito chiuso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Medaglie d'Oro: il rapinatore colpisce ancora, questa volta in farmacia

ModenaToday è in caricamento