rotate-mobile
Cronaca San Faustino / Via Luigi Pasteur

Rapina alla farmacia Villaggio Giardino, scappa in bici con la cassa

Ieri sera prima della chiusura un giovane, disarmato, ha minacciato un dipendente e si è impadronito del registratore di cassa. Bottino da circa 700 euro, indaga la Polizia

Proprio due giorni fa avevamo visitato il Villaggio Giardino per incontrare i residenti, preoccupati dall'incuria e dai vandali, sottolineando come sul fronte della sicurezza le cose fossero sì peggiorate negli ultimi tempi, ma non così gravi come in altre zone della città. Ma ieri qualcuno – che tuttavia non crediamo essere un lettore di ModenaToday – ha scelto di smentirci. Alle ore 18.55 di ieri, infatti, la Farmacia Comunale Villaggio Giardino è stata rapinata.

Un giovane, descritto come italiano, magro e alto, è entrato nei locali di via Pasteur dove si  trovava in quel momento solo un giovane farmacista e ha gridato il più classico dei “questa è una rapina, dammi tutti i soldi!”. Poi si è diretto verso la cassa e ha spintonato via il dipendente, prelevando in blocco il registratore. Il dipendente ha cercato di fermarlo, ponendosi davanti alla porta di ingresso per sbarrargli la strada, ma il rapinatore lo ha minacciato con lo stessa cassa e ha avuto la meglio. Una volta uscito dalla farmacia è salito in sella alla sua bicicletta e si è allontanato sulla pista ciclabile di via Leonardo Da Vinci.

Sul posto è intervenuta la Polizia, che ha ricostruito l'accaduto. Fondamentali per le indagini saranno le telecamere di videosorveglianza, che hanno ripreso l'accaduto. Il malvivente indossava maglietta e bermuda scuri e un cappellino calato sulla fronte, ma potrebbe risultare riconoscibile e rintracciabile. Il bottino ammonta a circa 700 euro in contanti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina alla farmacia Villaggio Giardino, scappa in bici con la cassa

ModenaToday è in caricamento