rotate-mobile
Martedì, 16 Agosto 2022
Cronaca Strada Vignolese, 439

Via Vignolese: colpo in banca con parrucche, presi nel bolognese

Sono stati catturati dai Carabinieri a San Lazzaro di Savena i rapinatori che ieri alle 15 hanno preso d'assalto l'Unipol di via Vignolese: gli impiegati erano stati legati e rinchiusi nel bagno della filiale

Sono stati fermati dai Carabinieri a San Lazzaro di Savena, Bologna, i rapinatori che ieri pomeriggio hanno messo a segno un colpo alla filiale Unipol Banca di via Vignolese a Modena. Verso le ore 15, tre banditi di origine palermitana hanno fatto irruzione nell'istituto di credito indossando parrucche: i balordi hanno poi minacciato i dipendenti e sono riusciti a farsi consegnare ben 104mila euro. I tre malviventi hanno poi chiuso i bancari nel bagno e legato loro le mani con delle fascette prima di darsi alla fuga. La polizia, dopo che i due dipendenti erano riusciti a liberarsi, ha subito avviato le indagini utilizzando anche i filmati di videosorveglianza della filiale. La nota di ricerca dell'auto con i banditi è stata ricevuta dai Carabinieri che, poco dopo, sono riusciti a bloccare la vettura nel bolgonese. A quanto risulta, c'erano cinque persone a bordo: oltre ai tre che avevano fatto irruzione, probabilmente l'autista e un palo che era rimasto fuori dalla banca.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Vignolese: colpo in banca con parrucche, presi nel bolognese

ModenaToday è in caricamento