rotate-mobile
Cronaca Carpi / Piazzale delle Piscine

Ragazzo aggredito e rapinato a Carpi, presi due ventenni

I carabinieri hanno raccolto la denuncia e in breve tempo hanno rintracciato i due giovanissimi rapinatori, recuperando anche la collana rubata e alcuni grammi di droga

Nella nottata di ieri, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Carpi hanno tratto in arresto due giovani, un 20enne e un 21enne, per rapina e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.
Poco prima della mezzanotte, i Carabinieri sono intervenuti presso il piazzale delle Piscine, dove due giovani avevano minacciato uno studente con una bottiglia  spezzata e si erano impossessati della sua collanina d’oro. 
L’immediato intervento ha permesso ai militari di raccogliere una descrizione degli aggressori. Sono quindi state avviate subito ricerche serrate che hanno consentito di individuare gli autori della rapina nel centro abitato di Carpi. 
Le perquisizioni effettuate dai carabinieri presso le abitazioni dei due ragazzi hanno fatto emergere  36 grammi di hashish, 3 grammi di marijuana oltre alla collanina rubata, che è stata restituita al proprietario.  I due arrestati sono stati accompagnati direttamente nel carcere di Sant'Anna a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ragazzo aggredito e rapinato a Carpi, presi due ventenni

ModenaToday è in caricamento