Cronaca Caduti in Guerra / Via Emilia, 68

Rissa alla cassa dopo un furto, giovane in manette da Mango

Un 27enne straniero ha cercato di rubare alcuni capi d'abbigliamento nel negozio di via Emilia Centro e si è scontrato con l'addetto alla sicurezza. La Polizia lo ha preso in consegna e scortato in cella

Nuovo intervento degli agenti di Polizia in uno dei negozi di abbigliamento più gettonati del centro storico, dove i tentativi di taccheggio sono all'ordine del giorno. Come accade di solito, il colpo è stato messo a segno poco prima dell'orario di chiusura, intorno alle 19.30, ma questa volta l'epilogo è stato tutt'altro che positivo per il ladro. 

Il giovane straniero, poi rivelatosi essere un 27enne di origine indiana, è stato notato dall'addetto alla sicurezza, che ha cercato di fermarlo nei pressi dell'uscita per farsi restituire la merce sottratta. Ne è nata una colluttazione, senza esclusione di colpi, ma il ladro non è riuscito a guadagnarsi la fuga ed è stato bloccato dal dipendente, che ha atteso l'arrivo delle forze dell'ordine.

Una pattuglia della Squadra Volante ha raggiunto il negozio all'angolo tra via Emilia e corso Canalgrande, prendendo in consegna il malvivente. Il 27enne è stato arrestato con l'accusa di rapina impropria e processato per direttissima.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rissa alla cassa dopo un furto, giovane in manette da Mango

ModenaToday è in caricamento