rotate-mobile
Cronaca Stadio Braglia / Via Francesco Maria Molza

Rapina in Autostazione, colpisce un connazionale e gli ruba il portafogli

In poche ore i Carabinieri sono venuti a capo di una rapina che aveva coinvolto sabato scorso due cittadini marocchini. Denunciato un giovane di appena 18 anni che aveva derubato un 36enne

Lo scorso sabato, 15 ottobre, la stazione della autocorriere di viale Molza era stato teatro di una nuova rapina. Un cittadino marocchino di 36 anni aveva incrociato un giovane connazionale che conosceva già di vista, ma il ragazzo aveva incomprensibilmente iniziato ad assumere atteggiamenti strani, diventando presto minaccioso. Alla fine il giovane aveva sferrato un colpo al volto del nordafricano, approfittandone poi per impossessarsi del portafoglio contenente più di 200 euro e fuggendo a piedi.

Passati alcuni giorni – nei quali probabilmente la vittima ha cercato di rintracciare autonomamente il rapinatore – il marocchino si è deciso a denunciare il fatto ai Carabinieri di Modena, descrivendo l'aggressore del quale però non conosceva il nome. E' poi bastato un riconoscimento fotografico per incastrare il 18enne connazionale. I militari lo hanno quindi denunciato a piede libero per rapina.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapina in Autostazione, colpisce un connazionale e gli ruba il portafogli

ModenaToday è in caricamento