Pestano il titolare e il padre per rubare in un minimarket, denunciati quattro giovani

E' accaduto nel centro di Carpi, dove padre e figlio che gestivano il negozio di vicinato sono stati colpiti dai ragazzi poi fuggiti con la merce. Incastrati dalla Polizia

Questa mattina la Polizia di Stato di Carpi ha denunciato a piede libero quattro giovani italiani, di cui tre minorenni e un diciottenne. I ragazzi sono accusati di essere gli autori di un'aggressione sfociata in una rapina aggravata ai danni del titolare di un negozio di vicinato del centro storico e del padre, che stava aiutando il figlio nelle attività di chiusura dell’esercizio.

E' accaduto nella notte tra il 27 ed il 28 luglio. Intorno all’una e mezza di notte tre ragazzi si erano recati presso il punto vendita pretendendo di appropriarsi di alcuni prodotti alimentari e bevande senza pagare. Al rifiuto da parte del titolare, i giovani avevano reagito con violenza colpendo padre e figlio con pugni e calci al corpo e in viso, per poi darsi alla fuga con la merce prelevata dal negozio.

Le due vittime avevano richiesto l’intervento della Polizia e dei sanitari del 118 per le cure del caso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’immediata attività di indagine ad opera degli investigatori del Commissariato carpigiano ha permesso di risalire ai quattro autori del reato, i quali erano già stati notati nelle sere precedenti nei pressi del negozio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo amore per Nicoletta Mantovani, la vedova Pavarotti sposa a settembre

  • Coronavirus, 39 nuovi casi positivi in regione: 10 sono a Modena

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Coronavirus. Tampone obbligatorio per chi rientra da Spagna, Grecia, Croazia e Malta

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento