rotate-mobile
Cronaca Stadio Braglia / Via Emilia Ovest, 116

Tentata rapina alla macelleria islamica degenera in violenza, due feriti e un fermo

Un uomo è entrato in un negozio di via Emilia Ovest, cercando di rubare l'incasso. I negozianti hanno reagito e uno di loro è stato ferito al volto da una pietra. Ambulanze e Carabinieri sul posto

Non sono ancora chiari i contorni di quella che pare una rapina degenerata in violenza e che si è verificata intorno alle 15.30 di questo pomeriggio in via Emilia Ovest. Teatro dei fatti è sta la macelleria/alimentari Dar Darkom, un negozio gestito da cittadini stranieri di fronte a Palazzo Europa. Secondo una prima ricostruzione un uomo sarebbe entrato nel locale, dirigendosi verso il registratore di cassa con la chiara intenzione di impossessarsi del denaro. Un commesso avrebbe però reagito cercando di impedire il furto, scatenando così una colluttazione.

Ne è seguito uno scontro violento, con il rapinatore che ha colpito al volto il dipendente, pare con l'uso di una pietra. La rissa si è spostata all'esterno del locale, dove i contendenti hanno creato un parapiglia e danneggiato anche alcuni arredi. Decisivo è stato l'intervento del titolare, che ha diviso i due.

Ma il presunto rapinatore non è fuggito, continuando la lite con i due negozianti fino all'arrivo delle ambulanze del 118 e dei Carabinieri. I militari hanno svolto i primi accertamenti e fermato lo straniero colpevole dell'intrusione nel negozio, che è stato accompagnato in caserma dopo essere stato medicato sul posto. Trasportato invece in ospedale il giovane ferito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentata rapina alla macelleria islamica degenera in violenza, due feriti e un fermo

ModenaToday è in caricamento