rotate-mobile
Cronaca Soliera / Via Carpi Ravarino

Limidi: rapina all'ufficio postale, rubati 40mila euro

L'assalto ieri all'ora di pranzo: una banda di malviventi a volto scoperto armati di cutter è entrata dal retro dell'ufficio postale seminando il panico fra i dipendenti: indagano i Carabinieri

Hanno segato l'inferriata di una finestra sul retro per poi entrar nei locali dell'ufficio postale, minacciare direttore e cassieri e attendere l'apertura della cassaforte temporizzata per trafugare 40mila euro in contanti. Questa la dinamica della rapina commessa ieri all'ora di pranzo da un gruppo di banditi a volto scoperto armati di cutter all'ufficio postale di Limidi di Soliera lungo via Carpi-Ravarino. Prima di fuggire facendo perdere le proprie tracce, la banda di malviventi, di nazionalità italiana, ha radunato il personale dell'ufficio postale nel bagno, pur non chiudendo a chiave la porta. Indagano i Carabinieri.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Limidi: rapina all'ufficio postale, rubati 40mila euro

ModenaToday è in caricamento