rotate-mobile
Cronaca Novi di Modena

Rapine in serie nei supermercati del carpigiano, fermato un 41enne

Minacciava le commesse con un coltello per farsi consegnare il denaro poi fuggiva in taxi. Fermato un 41enne di origini campane

In data 30 marzo intorno alle ore 13:45 un uomo col volto coperto da una mascherina chirurgica e un cappellino ha puntato un coltello alla gola della cassiera di un supermercato di Novi di Modena facendosi poi consegnare il denaro presente nella cassa corrispondente a circa €200. Successivamente l'uomo si è dato alla fuga a bordo di un'auto che lo attendeva poco distante dal negozio. 

Il giorno successivo alle ore 18:45 una rapina analoga è stata messa a segno in un supermercato di Soliera. Anche in questo caso l'autore ha armato di coltello e con il volto travisato era riuscito ad impossessarsi di oltre 900 euro prima di allontanarsi a piedi. 

Le attività investigative da parte dei Carabinieri delle stazioni di Novi e Soliera congiuntamente alla compagnia di Carpi hanno permesso in poco tempo di raccogliere elementi di prova nei confronti di un uomo pluripregiudicato di 41 anni di origini campane.

Sempre secondo le indagini sembrerebbe che l'uomo per allontanarsi dai luoghi delle rapine abbia utilizzato  taxi condotti da due ignari taxisti.  Nel pomeriggio di sabato 1 Aprile i Carabinieri della compagnia di Carpi sulla scorta delle fonti di prova raccolte poi, anche tenuto conto della reiterazione della condotta criminosa in un brevissimo arco temporale ed essendovi in concreto ed attuale pericolo di commissione di altre rapine, ha emesso decreto di fermo nei confronti dell'uomo che è stato eseguito dai Carabinieri lo stesso giorno. L'indagato, associato alla Casa Circondariale, è stato messo a disposizione del Giudice per le indagini preliminari del Tribunale per l'udienza di convalida del fermo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapine in serie nei supermercati del carpigiano, fermato un 41enne

ModenaToday è in caricamento