rotate-mobile
Cronaca Guiglia

Violento frontale, il 19enne Raul Zanoni perde la vita in via Emilia

Tragedia a metà pomeriggio: vittima un giovanissimo residente a Guiglia, che stava percorrendo la Statale a Ponte Samoggia in direzione di Bologna

ISCRIVITI AL CANALE WHATSAPP DI MODENATODAY

E' morto sul colpo a seguito dell'impatto violentissimo con un camion, mentre si trovava al volante della sua Lancia Ypsilon. Raul Zanoni è stato vittima di un terribile incidente avvenuto ieri pochi minuti dopo le ore 16 lungo via Emilia, all'altezza di Ponte Samoggia. 

Secondo quanto ricostruito finora grazie all'intervento della Polizia Locale di Valsamoggia (BO), il ragazzo stava procedendo in direzione del bolognese quando si è scontrato contro un camion che viaggiava verso Modena e probabilmente era intento a svoltare verso sinistra per accedere al parcheggio del supermercato Eurospar. L'impatto tra i due mezzi è stato terribile e l'abitacolo dell'utilitaria si è accartocciato, senza lasciare scampo al giovane automobilista.

I soccorsi del 118, coadiuvati dai Vigili del Fuoco, si sono rivelati vani e il medico ha dichiarato il decesso del giovane. Illeso invece il conducente dell'altro mezzo, un uomo di 46 anni: la posizione di guida rialzata ha infatti preservato l'autotrasportatore da qualsiasi impatto.

Raul Zaoni, di origine italo-moldava, viveva a Guiglia. Dopo un'esperienza alla scuola alberghiera aveva svolto diversi lavori. Era appassionato di moto e di disegno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violento frontale, il 19enne Raul Zanoni perde la vita in via Emilia

ModenaToday è in caricamento