Ruba 60 litri di gasolio, ma lascia tracce: arrestato "ladro pollicino"

Ravarino: le tracce lasciate sulla strada dal gasolio rubato ad un'azienda agricola hanno consentito ai militari di scoprire un ladro che in casa custodiva 1500 litri di nafta leggera. In manette un 48enne per ricettazione

Arresto dei Carabinieri

Con un arresto effettuato martedì notte a Ravarino, i Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Modena hanno posto fine alla carriera di un ladro che potrebbe finire in un fumetto poliziesco di "Topolino": un 48enne pluripregiudicato del posto è finito nei guai per avere rubato 60 litri di gasolio da un'azienda agricola. I militari si sono recati nella bassa in quanto un dipendente della ditta aveva contattato il 112 per segnalare un furto da parte di ignoti all'interno del perimetro dell'azienda: dopo avere forzato il cancello di ingresso, il ladro era entrato nei locali per manomettere le cisterne di gasolio e prelevare 60 litri.

FIUTO - Ma qualcosa non ha convinto i Carabinieri. L'odore acre del gasolio ha sedotto l'olfatto degli operatori intervenuti sul posto che si sono accorti di come il ladro avesse fatto esattamente come pollicino: lasciare una traccia, una scia facilmente intuibile sul manto stradale nelle vicinanze della ditta agricola. Muniti di torce e fiuto da segugio, i militari sono giunti nella casa di campagna del 48enne: la perquisizione domiciliare ha consentito il rinvenimento di 1500 litri di gasolio. Di questi, 60 litri sono stati riconsegnati al titolare dell'azienda agricola, mentre la parte restante è stata sottoposta a sequestro e raccolta in diverse taniche per consentire al Nucleo operativo e Radiomobile di continuare le indagini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al parco Amendola, si allontana dalla casa di riposo e annega nel lago

  • Al supermercarto con il contenitore per alimenti portato da casa, a Modena si sperimenta

  • Lavoro nero, sospesa l'attività di una pizzeria di Maranello

  • Fermata e denunciata per guida in stato di ebbrezza, chiama la sorella ma è alticcia pure lei

  • Scappa di casa a soli 10 anni, ritrovato in stazione in piena notte

  • Inceneritore e qualità dell'aria: "I rifiuti da fuori Modena inquinano come 100mila auto"

Torna su
ModenaToday è in caricamento