rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Cronaca

Recuperati in elicottero due scialpinisti rimasti bloccati sul Cimoncino

Ghiaccio e rocce hanno impedito ai due modenesi di proseguire la loro escursione, costringendo all'intervento del Soccorso Alpino

Questo pomeriggio due scialpinisti sono rimasti bloccati sul Cimoncino, in una zona decisamente verticale ed impervia e sono stati impossibilitati a proseguire in sicurezza: è stato per questo richiesto l'intervento del Soccorso Alpino.

È successo questo pomeriggio a due scialpinisti modenesi: stavano percorrendo il versante est della montagna quando si sono ritrovati in una zona con ghiaccio duro e salti di roccia e quindi, impossibilitati a proseguire in sicurezza sia in salita che in discesa, sono rimasti bloccati.

Per non correre rischi hanno deciso di attivare i soccorsi e sul luogo è giunta una squadra di quattro tecnici del Soccorso Alpino della stazione monte Cimone oltre a EliPavullo, intervenuto per provvedere all'evacuazione dei due escursionisti.

I due modenesi sono stati trasportati dall'elicottero al campo base dove sono stati visitati dal personale sanitario presente che, fortunatamente, non ha riscontrato problematiche sanitarie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recuperati in elicottero due scialpinisti rimasti bloccati sul Cimoncino

ModenaToday è in caricamento