rotate-mobile
Giovedì, 23 Maggio 2024
Cronaca

Truffe telefoniche, Vorwerk: "Da anni portiamo avanti denunce e querele"

Vorwerk Italia dopo il caso modenese: "Il fenomeno delle telefonate truffaldine e moleste causa alla società notevoli danni di carattere patrimoniale e reputazionale"

Vorwerk Italia ritiene indispensabile precisare che non è mai rimasta inerte rispetto al fenomeno delle truffe telefoniche, ma – al contrario – lo ha sempre duramente contrastato fin dal suo insorgere denunciandolo alle Autorità competenti: già ormai da diversi anni, infatti, la Società ha presentato svariate denunce-querele contro soggetti che - spacciandosi per essa - contattano telefonicamente clienti Vorwerk e non solo promuovendo la vendita di prodotti Folletto che, alla consegna, si rivelano non originali ed in alcuni casi addirittura contraffatti. L'azienda lo evidenzia in riferimento al caso sollevato nei giorni scorsi dopo la truffa ad una donna modenese.

A seguito delle iniziative intraprese, i responsabili delle truffe in diversi casi sono già stati condannati, in altri casi i processi a loro carico sono ad oggi pendenti, mentre in altri casi ancora sono in fase di indagine ed in attesa di rinvio a giudizio. Non solo. Nei confronti di società avente proprio la medesima denominazione sociale di quella menzionata nell’articolo pubblicato sul nostro quotidiano (Iovine srls), Vorwerk Italia ha presentato ben due denunce-querele, una delle quali avanti la Procura della Repubblica di Campobasso e ad oggi pende processo avanti il medesimo Tribunale.

Si precisa inoltre che il Garante Privacy è a conoscenza del fenomeno e che Vorwerk Italia ha già doverosamente più volte interloquito con l’anzidetta Autorità su tale argomento. Vorwerk Italia non ha, inoltre, mai registrato alcun incidente di sicurezza che abbia comportato una violazione dei dati personali (data breach) che, nel qual caso, avrebbe prontamente provveduto a notificare all’Autorità Garante, senza contare che la parte assolutamente preponderante delle segnalazioni del fenomeno delle telefonate moleste e/o truffaldine, che la società provvede puntualmente a riscontrare, riguarda soggetti che neppure sono nostri clienti i cui dati sono, di conseguenza, del tutto assenti dai database aziendali.

Inoltre, Vorwerk Italia ha da tempo pubblicato sul proprio sito internet apposita “informativa antitruffa” finalizzata non solo ad evidenziare che il contatto telefonico non rientra tra le modalità vendita tradizionalmente praticate dall’Azienda, ma soprattutto a mettere in guardia il pubblico proprio dal fenomeno delle telefonate truffaldine e/o moleste che, lungi dall’apportare a Vorwerk vantaggi di qualunque tipo, cagionano alla Società notevoli danni di carattere patrimoniale e reputazionale; ciò, nonostante gran parte delle numerose segnalazioni di tale fenomeno che pervengono all’attenzione dell’azienda tramite i diversi canali a disposizione del pubblico non riguardi, come già rappresentato, clienti Vorwerk e/o soggetti con essa in rapporto.

Pur essendo, in questo come in altri casi analoghi, Vorwerk Italia totalmente estranea alla vicenda modenese, la stessa rimane interessata a conoscere maggiori elementi inerenti la truffa subita dalla “sig.ra Bianca” di Modena, al fine di valutare ogni iniziativa legale a tutela della propria immagine e della propria clientela. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe telefoniche, Vorwerk: "Da anni portiamo avanti denunce e querele"

ModenaToday è in caricamento