Giovedì, 17 Giugno 2021
Cronaca

Recuperato e restituito dopo il furto lo specchio antico del Teatro di Mirandola

Era stata la Guardia di Finanza, circa un mese fa, ad intercettare i ladri che avevano pianificato il colpo presso il deposito temporaneo

Un furto sventato dai militari della Guardia di Finanza durante l’attività di presidio del territorio a Mirandola, il recupero della refurtiva e la riconsegna della stessa al Comune. Si conclude bene la storia dello specchio del Teatro Nuovo di Mirandola. 

Dati i lavori di ripristino in corso nel Teatro di piazza Costituente lo specchio, un articolo di pregio oltre che di valore storico, era stato immagazzinato unitamente ad arredi ed altri oggetti, presso l’ex scuola elementare di via Circonvallazione, adibita attualmente a deposito. 

Alcuni malviventi, nella seconda metà del febbraio scorso, avevano pianificato di trafugare lo specchio, in pieno giorno. Ma il loro piano non aveva tenuto conto dell’imbattersi sul posto delle forze dell’ordine. Una pattuglia della Guardia di Finanza del locale comando mirandolese, nell’attività quotidiana di presidio e monitoraggio del territorio ai fini della sicurezza, non poteva non notare e quindi seguire le mosse dei ladri che si accingevano al furto. L’intervento immediato dei militari quindi, aveva permesso di bloccare i malviventi cogliendoli sul fatto.

Lo specchio, una volta requisito era stato posto sotto sequestro da parte dell’autorità giudiziaria, che ha provveduto poi a dissequestrarlo per restituirlo nei giorni scorsi al Comune senza alcun danno.

Il Sindaco di Mirandola Alberto Greco ha espresso parole di elogio nei confronti degli agenti della Guardia di Finanza per aver sventato il furto e per l’impegno profuso quotidianamente per garantire la sicurezza sul territorio comunale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Recuperato e restituito dopo il furto lo specchio antico del Teatro di Mirandola

ModenaToday è in caricamento