rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca San Cataldo / Via Cristoforo Galaverna

Asili nido Modena, le rette sono invariate da tre anni

L'ultimo aumento dei contributi richiesti alle famiglie risale infatti all'anno scolastico 2011/2012. Le graduatorie degli ammessi per il 2013/2014 saranno pubblicate lunedì 10 giugno

Per il terzo anno consecutivo le rette nelle scuole d'infanzia comunali e statali non varieranno. L'ultimo aumento dei contributi richiesti alle famiglie risale infatti all'anno scolastico 2011/2012. Le scuole della fondazione Cresci@mo applicano le stesse rette delle comunali: dai 55 euro mensili per chi ha un reddito Isee inferiore ai 5.100 euro ai 165 euro mensili per la fascia più elevata, corrispondente ai redditi Isee oltre i 25mila euro.

Per le scuole statali la fascia ridotta è sempre di 55 euro mensili, mentre la fascia di reddito più alta, che si applica a chiunque superi 10.500 euro di valore Isee, prevede una retta di 135 euro. Chi richiede il prolungamento di orario dovrà pagare tariffe mensili che vanno dai 22,50 agli 85 euro, a seconda del livello di reddito e della quantità di ore aggiuntive richieste (fino alle 16.30 oppure fino alle 18.15). Le scuole convenzionate aderenti alla Fism stabiliscono le rette in autonomia.

Le graduatorie degli ammessi alle scuole d'infanzia sono esposte da lunedì 10 giugno al settore Istruzione del Comune di Modena, in via Galaverna 8, aperto al pubblico lunedì, mercoledì e giovedì dalle 8.30 alle 13, lunedì e giovedì pomeriggio dalle 14.30 alle 18. Si può prendere visione delle graduatorie anche nelle sedi delle Circoscrizioni, alle direzioni didattiche dei circoli Terzo, Sesto, Settimo, Ottavo e Undicesimo, al punto informativo di piazza Grande e su internet .

L'ufficio ammissione del settore Istruzione contatterà gli ammessi alle scuole comunali e comunicherà alle famiglie rimaste inizialmente escluse i posti che si renderanno man mano disponibili. Gli ammessi alle scuole d'infanzia statali dovranno presentarsi alla direzione didattica della scuola assegnata per la conferma dell'ammissione, mentre gli ammessi alle scuole d'infanzia convenzionate saranno contattati direttamente dalle singole scuole. Chi desidera rinunciare alla scuola assegnata deve inviare una disdetta scritta entro il 25 giugno, termine oltre il quale si paga una penale di 25 euro, come rimborso spese di procedura.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Asili nido Modena, le rette sono invariate da tre anni

ModenaToday è in caricamento