rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca

Anziano disperso sul Cimoncino: intervengono le unità cinofile molecolari

Proseguono anche nella zona di Fanano le ricerche del 78enne scomparso durante una passeggiata in Appennino

Non si femrnao le ricerche tra i boschi del Cimoncino per cercare di ritrovare il 78enne del quale non si hanno più notizie dal pomeriggio di mercoledì. Purtroppo con il passare del tempo si affievoliscono le speranze di un ritrovamento.

L’escursionista, originario di Cavezzo, era partito con la moglie per fare una passeggiata. Durante il tragitto il marito è passato avanti dicendo con la moglie che l'avrebbe aspettata al rifugio Zambelli, ma l’uomo non è mai arrivato a destinazione.

Ricerche di un escursionista disperso sul Cimoncino - 20/07/2022

Una volta lanciato l'allarme l’elicottero 118 di Pavullo ha effettuato un sorvolo, ma senza esito. Sono presenti diverse squadre di ricerca a terra, con anche i cinofili del Soccorso Alpino. Sul posto per la ricerca sono presenti i Vigili del Fuoco, i Carabinieri e la Guardia di Finanza.

Oggi le ricerche si sono concentrate nella zona di a Fanano e sono proseguite anche con l’impiego di unità cinofile molecolari dell’Arma dei Carabinieri, appositamente giunte dal Centro Cinofili di Firenze.

Si tratta di una zona impervia, caratterizzata da folta vegetazione al di fuori delle piste battute, in cui le ricerche di una singola persona rappresentano una sfida decisamente complessa se non si hanno punti di riferimento.

Nelle ultime ore diversi elicotteri si sono alternati nel sorvolo dell'area, ma senza successo.

Anziano disperso, ricerche senza sosta nella zona del Cimoncino

Infrange a calci e pugni la porta dell'autobus in Corso Vittorio Emanuele. Fermato e denunciato

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anziano disperso sul Cimoncino: intervengono le unità cinofile molecolari

ModenaToday è in caricamento