Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca Stadio Braglia / Parco di Piazza D'Armi Novi Sad

Sorpreso al Novi Sad con un coltello, denunciato un richiedente asilo

Un giovane del Gambia è stato trovato in possesso di un'arma "bianca" durante un controllo dei Carabinieri

Seppure i fenomeni criminali più allarmanti si siano ridimensionati in modo percepibile negli ultimi due mesi, il parco Novi Sad resta al centro di un programma di controlli da parte delle forze dell'ordine, impegnate sia nel contrasto allo spaccio che verso i reati predatori in genere - come scippi e rapine - che nell'ultimo anno non sono purtroppo mancati all'interno dell'anello alle porte del centro.

Proprio durante il controllo messo in campo ieri dai Carabinieri, un giovane straniero si è dimostrato ostile e si è opposto all'identificazione. Dopo questo primo momento di "ribellione" il ragazzo è venuto a più miti consigli e i militari hanno così scoperto che aveva con sè un coltello a serramanico.

Per questo motivo il cittadino gambiano, incensurato e a Modena in attesa di una risposta alla richiesta di asilo, è stato denunciato a piede libero per porto abusivo di "arma bianca".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso al Novi Sad con un coltello, denunciato un richiedente asilo

ModenaToday è in caricamento