rotate-mobile
Cronaca Piazza Grande

Restauri: Modena finalmente ammira la Ghirlandina senza veli

Iniziate stamattina le operazioni di rimozione del telo di Mimmo Paladino che hanno attirato centinaia di curiosi: alle 18,30 il brindisi e i festeggiamenti sotto i portici davanti allo scalone del palazzo comunale

Finalmente è arrivato il giorno. Molti hanno cominciato da stamattina a dire "era ora", e forse non sanno che in futuro rimpiangeranno questo momento; perché è vero, il telo di Paladino non è mai piaciuto molto ai modenese, o almeno non a tutti, ma ormai è entrato nella storia della città e, passata l'euforia iniziale che porta con sé tutti i peggiori commenti che si siano mai sentiti, in un futuro probabilmente non troppo lontano, molti di noi diranno, sognanti, "io c'ero". Rimane il fatto che l'ansia di vedere di nuovo la nostra 'bèla Ghirlandeina' ha portato fin dalle prime ore del mattino tante persone prima in Corso Duomo, poi in via Emilia e infine in piazza Grande per assistere in diretta allo spogliarello. Curiosi, finti esperti, pensionati, finti disinteressati, stranieri: tutti passando hanno lanciato un'occhiata e lasciato una sentenza. "L'era da brusér", "Am pér c'la sia piò drétta!", "Non è giusto contestare il telo, siamo tutti ignoranti in questa materia".

Alle 18.30, quando la Ghirlandina è finalmente apparsa in tutto il suo 'vedo-non vedo' dovuto all'impalcatura che ancora non ci permette di ammirarla completamente spogliata, la città si è riunita davanti allo scalone del Palazzo comunale per brindare al restauro. "Non c'è gioia più grande che fare una cosa condivisa dai cittadini - ha detto il sindaco Giorgio Pighi - ed è un piacere vedere qui riuniti tanti modenesi. In un momento di gioia tale è inutile che qualcuno polemizzi ancora perché chi cambia discorso ora ha un solo nome: è un guastafeste, e ora di guastafeste in giro ce ne sono tanti". Ora non resta che attendere di poter vedere il nuovo look senza trucchi e senza inganni.

La Ghirlandina si "sveste"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Restauri: Modena finalmente ammira la Ghirlandina senza veli

ModenaToday è in caricamento