Piazza Matteotti, botte tra clandestini per una presunta rapina

I Carabinieri indagano su un episodio che ha coinvolto due giovani tunisini e una terza persona. I residenti hanno segnalato la zuffa e in due sono stati denunciati perchè non in regola con il permesso di soggiorno

Nella notte tra lunedì e martedì scorsi, verso le 4, i residenti di piazza Matteotti, nel centro cittadino, hanno segnalato alle forze dell'ordine che si stava consumando uno scontro violento fra alcuni stranieri. I Carabinieri sono quindi intervenuti per verificare ed effettivamente hanno verificato che due nordafricani stavano litigando in maniera molto animata e fra loro erano volati anche alcuni pugni.

Uno dei due, un 31enne, aveva avuto la peggio e risultava ferito, tanto che è stato accompagnato al Pronto Soccorso e refertato con dieci giorni di prognosi. Lo straniero ha raccontato che il connazionale, di un anno più giovane, lo aveva rapinato di 50 euro e poi lo aveva colpito nel suo tentativo di recuperare il denaro. Una terza persona si sarebbe allontanata prima dell'arrivo della pattuglia.

I due erano palesemente ubriachi e per i militari non è ancora stato possibile accertare ogni dettaglio del racconto, motivo per il quale le indagini sono ancora aperte. In ogni caso il presunto aggressore è stato denunciato per rapina. Entrambi, però, dovranno rispondere anche della violazione della legge sull'immigrazione, in quanto risultati clandestini sul territorio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Stasera su Italia1 anche Modena protagonista della puntata de "Le Iene Show"

  • Podista investito e ucciso, tragedia alla periferia di Carpi

  • Finge di voler comprare un divano online e si fa accerditare 3.000 euro

  • Via libera all'accensione dei termosifoni. Disponibile anche il bonus per le famiglie

  • Gli eventi da non perdere nel weekend a Modena e provincia

  • Non pagano la spesa e colpiscono i dipendenti, coppia denunciata all'Esselunga

Torna su
ModenaToday è in caricamento