menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rissa nel cortile dell'hotel Tiby, aggrediti anche i carabinieri

Ieri sera i militari hanno bloccato due cittadini marocchini senza fissa dimora, poi tratti in arresto. Fuggito un terzo partecipante alla lite

Ieri sera, poco prima delle mezzanotte, i Carabinieri del Radiomobile di Modena sono intervenuti per una rissa in via Francesco Nicoli, nel cortile dell’hotel Tiby. All’arrivo delle pattuglie due cittadini marocchini di 35 e 38 anni, entrambi senza fissa dimora, stavano ancora litigando animatamente mentre un terzo individuo si è dato immediatamente alla fuga.

Al momento dell’intervento dei militari i due stranieri hanno opposto resistenza per evitare di essere identificati, fino a colpire con calci e pugni gli uomini dell'Arma, che hanno riportato lesioni lievi. L’arrivo dei rinforzi ha permesso di bloccare entrambe le persone, che sono state portate presso il Comando e tratte in arresto per resistenza a pubblico ufficiale e lesioni aggravate.

Condotte davanti al giudice per il processo direttissimo, stamattina è stato disposto per loro l’obbligo di firma. I due dovranno rispondere anche del reato di rissa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ufficiale, l'Emilia-Romagna torna in zona arancione da lunedì

Attualità

Zona arancione, cosa cambia da lunedì 12 aprile a Modena

Attualità

Focolaio covid all'Ospedale di Sassuolo, positivi 15 pazienti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento