rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Violenta aggressione e spari fuori dalla discoteca, denunciati alcuni ventenni

Identificati dai Carabinieri una quindicina di giovani residenti nel comprensorio ceramico modenese. I fatti in piena notte fuori dal Rockville di Castellarano, lesioni serie per una delle vittime

Il parcheggio della discoteca Rockville di Castellarano è stato teatro di un violento pestaggio poco dopo le 4.30 di questa notte. Una quindicina di giovani ha brutalmente aggredito alcuni coetanei che si apprestavano a rientrare a casa dopo la serata in discoteca. danneggiando anche alcune auto. Nel corso della rissa sono stati anche esplosi dei colpi di pistola - una scacciacani come poi accerteranno i carabinieri - ed è stata strappata la collanina ad una delle vittime.

Un pestaggio in piena regola de quale al momento non sono note le esatte motivazioni. Due dei ragazzi aggrediti sono stati costretti a ricorrere alle cure mediche del 118: per loro prognosi tra i 40 e i 15 giorni per le lesioni riportate

Sul posto si sono portati i Carabinieri, che hanno avviato le indagini per ricostruire l'accaduto. Grazie agli accertamenti dei militari del nucleo operativo di Castelnovo Monti condotti congiuntamente ai colleghi delle stazioni di Castellarano e Baiso, nonchè alla collaborazione di numerosi testimoni che hanno messo a disposizione diversi videogirati con il telefono, si è giunti all’identificazione di buona parte dei responsabili dell’aggressione. Sono infatti stati identificati alcuni giovani tra i 20 e i 25 anni (in prevalenza stranieri) residenti nel comprensorio ceramico modenese.

Per loro le accuse vanno da concorso in rissa aggravata, lesioni personali aggravate, esplosioni pericolose e rapina. I Carabinieri proporrano a loro carico anche il daspo urbano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Violenta aggressione e spari fuori dalla discoteca, denunciati alcuni ventenni

ModenaToday è in caricamento