rotate-mobile
Cronaca Stadio Braglia / Viale Monte Kosica

Pestaggio fra studenti in viale Monte Kosica, indagano i Carabinieri

Ancora un episodio violento davanti ad una scuola, filmato e postato sui social. Identificazione in corso, poi Carabinieri il classe per sensibilizzare sui temi della legalità

Un altro episodio violento, non dissimile da un regolamentio di conti, ha coinvolto alcuni studenti delle scuole superori modenesi. E' accaduto ieri mattina in viale Monte Kosica, dove una decina di ragazzi che frequentano l'istituto tecnico "Barozzi" sono stati coinvolti in un pestaggio. Calci e pugni, con una vittima designata che  è stata colpita e gettata a terra, per altro con il rischio di essere invsestiti dai veicoli in transito lungo il viale.

Come spesso accade, il fatto è stato documentato da un video girato dai coetanei e postato sui social. La rissa si è conclusa in pochi istanti, con i ragazzi che si sono dispersi prima dell'arrivo delle forze dell'ordine. Nono vi sarebbero feriti.

La Compagnia Carabinieri di Modena, intervenuta con gli equipaggi della Sezione Radiomobile, sta effettuando le indagini finalizzate all’identificazione dei responsabili, anche grazie alle telecamere della zona. 

Nel frattempo, d’intesa con il Dirigente Scolastico del "Barozzi", gli uomini dell'Arma faranno sentire la propria presenza anche fra le mura scolastiche, con incontri mirati a trattare i temi della legalità insieme agli studenti.

L'episodio rimanda inevitabilmente a quello avvenuto in via Rainusso a fine ottobre, quando due gruppi "rivali" si scontrarono di fronte alla scuola armati di spranghe.

Pestaggio con le spranghe davanti a scuola, follia in via Rainusso

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pestaggio fra studenti in viale Monte Kosica, indagano i Carabinieri

ModenaToday è in caricamento