menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ritrovata merce rubata in un'azienda di Fiorano, denunciato un 53enne

A dicembre il furto in una ditta specializzata in macchinari per la ceramica. Alcuni giorni fa la perquisizione mirata dei Carabinieri che ha permesso di recuperare il materiale

I Carabinieri della Stazione di Fiorano e della Compagnia di Sassuolo, nell’ambito delle attività d’indagine dirette dalla Procura della Repubblica di Modena, il 18 gennaio scorso hanno eseguito una perquisizione all’interno dei locali di una ditta di Sassuolo, nel corso della quale è stato rinvenuto e posto sotto sequestro diverso materiale, nella fattispecie scanner laser per macchine di produzione della ceramica e motoriduttori, per un valore di alcune decine di migliaia di euro.

Il materiale, le cui foto erano state postate su internet, sarebbe stato riconosciuto quale oggetto di furto avvenuto il 21 dicembre 2020 presso una ditta di Fiorano Modenese, azienda specializzata nella realizzazione di macchine per la lavorazione della ceramica. In quella circostanza erano stati rubati diversi macchinari tra scanner laser, motoriduttori e, oltre a quello rinvenuto, anche motori elettrici, per un danno complessivo piuttosto significativo per l’azienda.

La refuetiva recuperata, terminati gli accertamenti, verrà restituita al legittimo proprietario. La merce era nella disponibilità di un 53enne operaio, domiciliato nel reggiano e già noto alle forze dell'ordine, che ora dovrà rispondere del reato di ricettazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagio, oggi 379 casi e 7 decessi in provincia di Modena

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento