Cronaca

Sicurezza e ronde, il sindaco di Sassuolo incontra il Prefetto

Mercoledì prossimo Claudio Pistoni prenderà parte al Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica. Sul tavolo le contromisure alla recente escalation di reati e vandalismi sul territorio sassolese

La questione sicurezza a Sassuolo ha raggiunto nuovamente livelli ben oltre la soglia di guardia, come era stato diversi anni fa. In particolare preoccupano i ripetuti danneggiamenti delle auto lungo i viali cittadini, ma anche ai furti in appartamenti e negli esercizi pubblici verificatisi negli ultimi mesi in alcuni quartieri cittadini.

Il Sindaco di Sassuolo Claudio Pistoni prenderà parte al tavolo del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, convocato dal Prefetto per mercoledì prossimo 15 aprile a Modena, per affrontare il tema della sicurezza a Sassuolo. Saranno affrontati tanto il tema dei furti in appartamenti o nei negozi, che riguarda anche altre zone della provincia, quanto quello dei vandalismi alle auto lasciate in sosta lungo i viali nel corso della notte, fenomeno che in quest’ultimo periodo riguarda particolarmente la nostra città. 

Sarà l’occasione, da parte del Sindaco, per illustrare alcuni degli interventi in programma dopo l’approvazione del bilancio a sostegno del lavoro delle Forze dell’Ordine, come il potenziamento del sistema di videosorveglianza e il progetto approntato per istituire un servizio che porti la Polizia Municipale ad effettuare una sorta di ronda in alcune delle zone più a rischio, ma anche per condividere le problematiche concordare, dietro la regia del Prefetto e con il lavoro delle Forze dell’Ordine, le azioni da svolgere a tutela della sicurezza cittadina

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sicurezza e ronde, il sindaco di Sassuolo incontra il Prefetto

ModenaToday è in caricamento