rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Via Divisione Acqui / Viale dello Sport

PalaPanini, il comune invita la società a rinnovare l'accordo di gestione

Invito della Giunta a Modena Volley e Lj Volley per una gestione condivisa dell'impianto senza cambiare assetto gestionale. Comune pronto a mediare

Nell’interesse della città, è strategico che il Palapanini continui ad ospitare sia l’attività di Modena Volley che quella del Lj Volley, come è accaduto nelle ultime stagioni sportive. È quanto ribadisce la Giunta del Comune di Modena dopo che dell’argomento si è discusso nella seduta di oggi, martedì 21 ottobre. Il Comune, attraverso gli assessorati allo Sport e al Patrimonio, ha quindi confermato la piena disponibilità a convocare nuovamente il Modena Volley e Lj Volley per concludere l’accordo per l’utilizzo in forma continuativa del Palasport nella stagione 2014/2015.

Nella seduta di Giunta si è inoltre sottolineato come, “nonostante le difficoltà in cui versano gli enti locali, le attuali condizioni di gestione del Palapanini di Modena continuano a essere un punto di riferimento nel panorama italiano”.

Per questi motivi, nell’interesse della società e dei tifosi, il Comune, insieme alla Lega Pallavolo maschile e femminile, invita le parti a superare le divergenze che hanno portato al mancato rinnovo dell’accordo. “Un accordo che – osserva l’assessore allo Sport Giulio Guerzoni in una lettera inviata alle società – appare ampiamente alla portata, senza essere costretti a modificare l’attuale assetto gestionale, unica leva diretta su cui potrebbe intervenire l’Amministrazione comunale in qualità di proprietaria dell’immobile. Inoltre, è convinzione dell’Amministrazione che sia possibile costruire collaborazioni e progetti gestionali condivisi tra le proprietà rappresentate da imprenditori di eccellenza che hanno investito nella pallavolo e che soltanto Modena può vantare”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

PalaPanini, il comune invita la società a rinnovare l'accordo di gestione

ModenaToday è in caricamento