rotate-mobile
Venerdì, 20 Maggio 2022
Cronaca Via Emilia Centro

Via Emilia centro: ruba biancheria intima da Tezenis, arrestata

Dopo essere stata scoperta con le mani nel sacco, una 37enne straniera ha tentato la fuga dal negozio spintonando e strattonando le dipendenti: la donna è stata tratta in arresto dalla Squadra Volante della Polizia di Stato

Ha prelevato furtivamente diversi capi di biancheria intima esposti sugli scaffali del negozio Tezenis di via Emilia centro, spintonando e strattonando una commessa che l'aveva colta sul fatto. Questo quanto commesso da una donna 37enne ucraina tratta in arresto venerdì sera dalla Polizia di Stato.

L’intervento della Squadra Volante, subito contattata dalle commesse del negozio, ha consentito di trarre in arresto la straniera e recuperare la merce che la stessa aveva nascosto all’interno delle tasche dei suoi vestiti.  Accompagnata in Questura per gli accertamenti del caso è emerso che la donna aveva a proprio carico numerosi precedenti di Polizia per furto, immigrazione clandestina, nonché resistenza e oltraggio a Pubblico Ufficiale. La stessa è stata indagata in stato di libertà poiché priva di titolo di permanenza regolare nel nostro Paese. Infine, è stato  disposto dal magistrato di turno il trattenimento dell’arrestata presso le locali celle di sicurezza in attesa del processo che verrà celebrato con rito direttissimo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Emilia centro: ruba biancheria intima da Tezenis, arrestata

ModenaToday è in caricamento