rotate-mobile
Cronaca Via Pietro Giardini

Via Giardini: taccheggiatrice rintracciata e denunciata

Dopo avere rubato una borsa in pelle e diversi accessori in un negozio, una giovane è stata catturata dai Carabinieri in un parcheggio di viale Amendola grazie alla descrizione fornita dal commerciante

Aveva rubato una borsa in pelle e alcuni accessori dal valore di 100 euro circa esposti in un negozio di via Giardini. Per tale ragione, una marocchina 29enne è stata tratta in arresto dai militari di una pattuglia Radiomobile della locale Compagnia Carabinieri. Il furto era stato consumato durante un momento di distrazione del commerciante che si era accorto del furto solo nel momento in cui l’autrice, uscendo in fretta dal negozio, aveva fatto scattare l’allarme del sistema antitaccheggio. A tradirla l’unica placca antitaccheggio che aveva dimenticato di rimuovere dai vari oggetti rubati. Intervenuti immediatamente sul posto, i Carabinieri hanno raccolto la denuncia orale del commerciante nonché la descrizione della taccheggiatrice, risultata utile alla sua cattura nei pressi di un parcheggio di viale Amendola, mentre era ancora in possesso della refurtiva.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via Giardini: taccheggiatrice rintracciata e denunciata

ModenaToday è in caricamento