rotate-mobile
Martedì, 9 Agosto 2022
Cronaca Sassuolo / Via la Rocca

Rubano denaro dai distributori automatici, minorenni nei guai

La Polizia Municipale di Sassuolo ha incastrato un 15enne e un 16enne ritenuti responsabili del furto di alcune centinaia di euro prelevate da alcuni distributori automatici caricati su un furgone

Il  27 maggio scorso, in via Rocca nei pressi della Biblioteca  Cionini, Sassuolo, il veicolo di una d itta addetta alla manutenzione di distributori automatici di snack è stato oggetto di un furto : il mezzo è stato “alleggerito” di alcuni sacchetti contenenti monetine di vario taglio prelevate dai macchinari.   La scena è stata parzialmente ripresa dalle telecamere di sorveglianza presenti in zona e le registrazioni acquisite hanno consentito alla Polizia Municipale di Sassuolo di indirizzare le indagini in una direzione univoca, strettamente collegata all’età e alla nazionalità delle persone implicate nel furto.  Nell’arco di alcuni giorni, gli operatori del Nucleo di Polizia Giudiziaria della Polizia Municipale di Sassuolo sono riusciti a ricostruire con estrema precisione la dinamica dei fatti, nel frattempo formalizzati con denuncia  da parte del derubato, e a compiutamente identificarne gli autori.

Si tratta di due minori, rispettivamente di anni 15 e di anni 16, studenti residenti a Sassuolo, immigrati di seconda generazione, a cui sono stati contestati il reato di furto della somma di 380 euro circa ed il reato di false attestazioni avendo fornito, in un primo momento, false indicazioni sia sulla propria identità che sul luogo di residenza. Nella circostanza è stata notevole la collaborazione prestata dai genitori dei ragazzi, grazie ai quali, a prescindere dal materiale probatorio già acquisito, sono state rese confessioni piene ed incondizionate ed è stata manifestata la volontà di risarcire il danno causato dai propri figli. I due giovani sono stati segnalati alla Procura della Repubblica dei Minori di Bologna.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rubano denaro dai distributori automatici, minorenni nei guai

ModenaToday è in caricamento