rotate-mobile
Sabato, 13 Agosto 2022
Cronaca San Damaso / Strada Vignolese, 1338

San Damaso: razzia di videopoker in sala giochi davanti la stazione dei Carabinieri

L'assalto è stato condotto la scorsa notte da una banda che, dopo avere smurato l'inferriata dei servizi igienici, è entrata nei locali della sala scommesse Intralot. La vigilanza privata ha consentito alla Polizia di mettersi sulle tracce dei ladri e di recuperare la refurtiva

Hanno smurato la finestra del bagno per trafugare tre macchinette videoslot di una sala scommesse posta esattamente davanti alla stazione dei Carabinieri, per poi essere inseguiti e messi in fuga da una Volante della Polizia di Stato. Tutto ciò è accaduto la scorsa notte lungo Strada Vignolese, San Damaso. A subire l'intrusione dei malviventi è stata la sala scommesse Intraslot.

Tutto ha avuto luogo a notte fonda quando i ladri, a bordo di un furgone, si sono portati sul retro dello stabile in cui viene ospitata la sala scommesse: utilizzando una putrella in metallo prelevata dal vicino cantiere edile, hanno smurato l'inferriata dei servizi igienici per poi penetrare all'interno e disinstallare tre video-slot facendo scattare l'allarme, costringendo così i banditi a caricare in fretta e furia la refurtiva. Un'auto dell'Istituto di Vigilanza Modenese si è subito portata sul posto mettendosi alle calcagna dei fuggitivi dando il via a uno spericolato inseguimento su strada Vignolese: nel frattempo, le guardie giurate hanno messo in allerta la Polizia di Stato che è giunta immediatamente a dare manforte. Dopo lo speronamento tra la vigilanza e i malviventi, ha fatto sì che l'auto dei vigilantes cedesse il passo ai poliziotti: vedendo le sirene, i malviventi si sono fatti prendere dal panico, hanno abbandonato il furgone e se la sono dati a gambe nelle campagne. Gli agenti hanno così potuto recuperare la refurtiva e il mezzo utilizzato dai ladri, risultato rubato a Mirandola lo scorso 11 marzo.

Furto di video-slot, le foto

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Damaso: razzia di videopoker in sala giochi davanti la stazione dei Carabinieri

ModenaToday è in caricamento