Sanità: sciopero generale il 14 novembre, garantiti i servizi minimi

Azienda USL di Modena comunica che come previsto dalla legge per lo sciopero generale dei dipendenti pubblici e privati indetto per il 14 novembre verranno garantiti i servizi minimi

È stato  proclamato per l’intera giornata di mercoledì 14 novembre 2012 uno sciopero generale nazionale dei lavoratori pubblici e privati (dirigenti e non dirigenti), a questo proposito l’Azienda Ospedaliero - Universitaria di Modena e l’Azienda USL di Modena al fine di scongiurare disagi agli utenti fa saper attraverso un comunicato che sarebbe meglio informarsi prima di presentarsi agli ambulatori. E' utile telefonare in anticipo al reparto che eroga la prestazione. Saranno comunque garantiti i servizi minimi essenziali come previsto dalle norme vigenti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Modena usano... il freddo!

  • Coronavirus, 69 nuovi casi in regione. La metà tra Bologna e Reggio Emilia

  • Incidente in via Pancaldi, non ce l'ha fatta lo scooterista di 55 anni

  • Temporali. Ancora grandine e vento forte, crollati diversi alberi

  • Covid, 6 casi nel modenese. Un nuovo ingresso in terapia subintensiva

  • Covid, famiglie e imprese dovranno segnalare i rientri dall'estero. Poi quarantena in hotel

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ModenaToday è in caricamento