menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mancato rispetto delle misure anticontagio e lavoro irregolare, sanzionata una ditta di trasporti

Ispettorato del Lavoro e AUSL di Modena stanno svolgendo controlli nelle aziende su diversi fronti, in primis per la tutela della salute. Nei guai una azienda con 12 dipendenti

L’Ispettorato Territoriale del Lavoro ed il Servizio Prevenzione e Sicurezza Ambienti di Lavoro dell’Ausl di Modena stanno svolgendo controlli serrati sul rispetto dei Protocolli anti-contagio sottoscritti tra il Governo e le parti sociali.

Nel corso di uno di questi controlli, intrapreso alle prime luci dell’alba presso un’azienda del settore dell’autotrasporto per conto terzi, sono state accertate numerose violazioni alle misure di prevenzione del contagio, alla normativa di tutela della salute e sicurezza sul lavoro e alle norme in materia di regolarità del lavoro. Al momento dell’accesso ispettivo è stata riscontrata la presenza di 12 lavoratori, uno di questi è risultato dipendente di un’altra impresa del settore trasporti.

Per il mancato rispetto delle misure anri-covid l'Ausl contesterà al datore di lavoro dell’impresa principale la sanzione amministrativa prevista, mentre per la violazione delle norme in materia di tutela della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, saranno elevati verbali di prescrizione ai datori di lavoro.

Per quanto riguarda, invece, le violazioni di legislazione sociale, l’Ispettorato  procederà al recupero di una base imponibile contributiva pari ad almeno 30 mila euro, a contestare le registrazioni infedeli sul libro unico del lavoro dei dati retributivi dei lavoratori ed alle contestazioni delle sanzioni per il mancato pagamento delle ore di lavoro straordinario al momento quantificabili in circa 10mila euro. Per garantire ai lavoratori adeguati livelli di protezione e tutele, le verifiche proseguiranno anche nei prossimi mesi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Contagi, 98 casi nel modenese. Sei ricoveri e due decessi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ModenaToday è in caricamento