rotate-mobile
Cronaca Sassuolo / Via Regina Pacis

"Sassuolo fa schifo", satira e foto di denuncia spopolano su Facebook

Sono decine le immagini di edifici pericolanti, zone fatiscenti e rifiuti abbandonati che hanno scatenato la polemica fra chi critica la città del campanone e chi invece si batte per le bellezze dell'antica "delizia ducale"

Sassuolo non si fa mai mancare la sua periodica polemica riguardante i social network. Da qualche giorno fa ormai discutere l’entrata in scena della pagina facebook Sassuolo fa schifo”, pagina dal titolo volutamente forte, da quanto si evince nella descrizione fornita dai loro amministratori, per denunciare edilizia fatiscente, degrado, disservizi fra tradizioni e luoghi comuni di uno storico, a loro dire, perbenismo da sempre dilagante nella capitale della ceramica italiana.

Gli amministratori del gruppo, probabilmente gli stessi “antiperbenisti” della discussa pagina twitter “Al Sendegh”, hanno raggiunto in pochissimi giorni la ragguardevole quota di 1175 Like, segno evidente che probabilmente a Sassuolo qualcosa non va. Sono ormai decine le foto postate di edifici pericolanti, zone fatiscenti, rifiuti abbandonati e quant’altro che hanno scatenato un'accesa polemica tra chi sostiene la causa e chi invece si batte per le bellezze dell’antica “delizia ducale”. 

La pagina è volutamente intrisa di cinismo e ironia pungente che ha già fatto insorgere qualche politico locale. A proposito di politica gli amministratori della pagina hanno preso più volte le distanze da qualsiasi appartenenza politica, difatti non mancano attacchi spietati sia all’attuale giunta Caselli ma anche, e soprattutto, ai suoi predecessori. Ciò che più incuriosisce è la partecipazione attiva dei seguaci della pagina e non manca qualche gossip inerente le reali intenzioni dei suoi amministratori. Sulla stessa si rincorrono voci in merito alla costituzione di una fantomatica lista civica e, addirittura, la partecipazione attiva al gruppo di qualche consigliere locale di maggioranza. Sicuramente non mancheranno in futuro novità in merito, vista la vivacità e la frequenza dei post pubblicati da questo gruppo di amministratori dalla brillante vena satirica e già qualcuno chiede a gran voce di replicare la stessa pagina su Modena e Carpi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Sassuolo fa schifo", satira e foto di denuncia spopolano su Facebook

ModenaToday è in caricamento